homepage organi commissioni albo normativa documenti ufficiali formazione eventi modulistica link utili
-
URP
Note Legali
Elenco siti tematici
Privacy policy
PRIVACY

Amministrazione Trasparente
rassegna stampa fiscale novità fiscali scadenze fiscali rassegna stampa legale contatti
Verifiche fiscali con più dati
Cristina Bartelli - Italia Oggi - pag. 28
Ieri il Consiglio dei ministri ha approvato in via definitiva il decreto legislativo che rafforza il contrasto all’elusione e modifica la direttiva 2011/16/Ue per quanto riguarda l’accesso da parte delle autorità fiscali alle informazioni in materia di antiriciclaggio. Il fisco, per gli accertamenti fiscali, potrà avvalersi anche delle informazioni archiviate e conservate dai professionisti durante la procedura di adeguata verifica della clientela. Quindi non solo delle trasmissioni di quegli elementi che configurano indici di sospetto e diventano segnalazioni di operazioni sospette. Nell’ultimo semestre 2017 all’Uif di Bankitalia sono state trasmesse 44.617 Sos. Un ulteriore patrimonio informativo che sarà visionabile per l’equiparazione che la normativa comunitaria oramai fa tra contrasto ai proventi del riciclaggio e contrasto all’elusione fiscale. I servizi chiamati a fornite alle autorità richiedenti degli altri stati membri elementi utili per lo scambio di informazioni, oltre a utilizzare i dati contenuti nell’Anagrafe tributaria, potranno accedere anche ai dati sulla titolarità effettiva di trust e di persone giuridiche.

| copyright ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI TRIESTE | codice fiscale: 90118670323|
| site by metaping | admin |